Passione Orto

Conservare la frutta essiccata? Si può, e si deve!

Hai un orto o un piccolo frutteto? Allora sicuramente saprai quanta abbondanza ci regala la terra quando è il momento giusto. Scopri insieme a noi come non sprecare più un solo frutto e riutilizzare tutto l’anno il raccolto dell’estate grazie alla tecnica dell’essiccazione. Ti bastano un coltello e un essiccatore per creare mille alternative divertenti e versatili alle solite (buonissime) marmellate e passate di pomodoro: segui i nostri consigli per imparare a conservare in un vasetto – piccolo, compatto, comodo e sempre pronto all’uso – tutti i prodotti che hai amorevolmente coltivato.

Chips di fragole essiccate alla Berlenga

E di nuovo arriva Chiara e ci racconta, con il suo stile simpatico e leggero, del suo raccolto di fragole primaverili e di come con un Biosec si possano sfruttare...

Broccoli marinati con l’essiccatore

Avere un essiccatore non significa solo ed esclusivamente essiccare: ci sono molti altri procedimenti che si possono mettere in pratica e uno di questi è la marinatura. In questa ricetta,...

Essiccando con… Vallescuria

Per presentare ancora meglio il progetto “Vallescuria”, lo zafferaneto della Brianza (a Veduggio con Colzano per l’esattezza) di cui vi abbiamo parlato pochissimi giorni fa, abbiamo intervistato Matteo Cereda, uno dei...

Vallescuria ci insegna ad essiccare lo zafferano

Così a spanne siamo ancora in tempo. Il periodo caldo, anzi bollente (aveste sentito quante telefonate, quante mail, quante richieste in queste settimane!) dello zafferano volge ormai al termine, ma...

Autunno, stagione bianca e arancione

Chiudiamo il mese di ottobre con il nostro amico sportivo e appassionato di montagna, parlando di cachi, perché ragazzi non potrebbe esserci momento migliore e anche Fabio è tra i sostenitori...

I grandi ostici dell’Essiccazione: i fichi

Chi ci segue da qualche anno lo sa già: esistono alcuni prodotti un po’ più complicati di altri da essiccare. Cosa significa “complicati”? Bè, anche soltanto molto più lenti. Oppure che...