Foliage di frutta essiccata Bella Dentro

Fette essiccate di frutta, il vero MUST dell’essiccazione con Biosec!

fette essiccate

Quando si dice che le cose semplici sono le migliori è proprio vero! Guardate qua che meraviglia: queste semplici fette essiccate fanno venire l’acquolina solo a vederle! Con Biosec è tutto molto facile e con la fantasia degli amici di Bella Dentro ancora di più. Basterà seguire le loro indicazioni dall’articolo in cui ci raccontano come e perché fa bene avere in casa della frutta essiccata pronta nelle rigide giornate autunnali!

__

L’autunno è quella stagione magica che scalda il cuore, i primi freddi, il ticchettio della pioggia sulle finestre, la coperta sulle gambe davanti al camino, in una mano la tisana, nell’altra un buon libro, la magia del foliage che colora le strade e le campagne di colori caldi e accesi.
Poi c’è l’autunno a Milano.
Quella stagione che ti toglie la voglia di fare qualsiasi cosa, il grigio della pioggia sull’asfalto, l’umido che ti entra nelle ossa e nel cuore, la prima influenza, la coperta che in realtà è un pareo perché non hai ancora fatto il cambio dell’armadio, in una mano il Tachifludec e nell’altra il regolamento condominiale per l’accensione dei termosifoni. E il foliage? Certo, Milano è famosa per i suoi boschi.
Non è da Belli Dentro rassegnarsi al grigiore del momento, quindi almeno una “gioia” ce la prendiamo. E vai di essiccati effetto foliage… così almeno dalla frutta l’umido lo togliamo!
A questo giro non si parla di una vera ricetta, ma della meraviglia di colori, forme e sapori che si riescono a tirar fuori dai nostri “scherzi della natura”. Buona degustazione – pardon – buona visione.

 

Foliage di frutta Bella Dentro
Ingredienti
  • 1 caco mela nasuto
  • 1 pera abate col torcicollo
  • 1 mela stark saccagnata
  • 1 mela golden arrugginita
  • 2/3 kiwi dalla forme e dimensioni improbabili

fette essiccate

Procedimento

Armatevi di pazienza e mandolina (tra i 2/3 mm max) e fate a fette tutta la frutta che avete sotto gli occhi (l’unico che va sbucciato è il kiwi, così evitate l’effetto zerbino sul palato).

fette essiccate
Riponete tutte le fette in essiccatore, usando i fogli DrySilk per evitare che si attacchino ai cassetti, quindi essiccate a 60 gradi per 12 ore (programma t5 del Biosec).
A questo punto potete scegliere tra:

  • divorare le chips di frutta prima ancora di averle tolte dall’essiccatore;

fette essiccate

 

  • imbarattolare/imbustare le chips da tenere in dispensa o in borsa per uno spuntino salutare;

fette essiccate

 

  • stenderle sulla tavola e iniziare a fotografarle ammirandone le trame e le venature manco fosse il foliage di Central Park.

fette essiccate

Cosa avete deciso di fare?! 😉

Da più di trent’anni i valori di domani

Risparmio energetico, ecosostenibilità, Made in Italy, qualità, rispetto dell’ambiente, delle persone e degli alimenti: ecco i valori da cui partiamo ogni giorno per progettare oggi gli essiccatori di domani.

Scopri i nostri prodotti

Add Your Comment