• Home
  • Chef
  • Latte condensato e latte in polvere, con l’essiccatore si può!

Latte condensato e latte in polvere, con l’essiccatore si può!

Il latte condensato e in polvere preparato con Biosec dallo chef Dalicandro

latte condensato con Biosec

In queste due ricette l’ingrediente di base è il latte ma con procedimenti quasi opposti otteniamo due prodotti utilissimi e dagli usi più diversi. Dalla genialità dello chef Paolo Dalicandro, con Biosec oggi possiamo prepararci in casa sia il latte condensato che il latte in polvere! Queste stesse ricette le troverete anche nel nostro nuovo ricettario Gente che essicca, insieme a molte altre, studiate e realizzate dallo chef (e dai quasi 9.000 membri dell’omonima community su Facebook)! Curiosi? Allora via con le istruzioni!

Latte condensato
Ingredienti
  • 500 g di latte
  • 400 g di zucchero
  • amido di mais q.b.
Procedimento

Mischiate latte e zucchero in una ciotola, aggiungete l’amido se desiderate un prodotto leggermente più denso (da 6 a 12 grammi). Mettete sul fuoco, portate a bollore, versate in due vaschette di silicone e mettete in essiccatore a 60 gradi per circa 8-12 ore. Ogni 2-3 ore circa girate il composto con un cucchiaio (noterete una piccola schiumetta in superficie, è normale), il risultato dovrà essere della consistenza di un miele. Se si dovesse addensare troppo, aggiungete qualche goccia di acqua e scioglietela girando lentamente. Versate in un barattolo e conservate in frigorifero.

Programma e temperatura

t5 (o 60°C) per 8 ore circa

 

latte essiccato con Biosec

Latte in polvere
Ingredienti
  • 300 g di latte
Procedimento

Dividete il latte in due vaschette di silicone ed essiccate a 60°, a seconda del tipo di latte si otterranno un sapore e una consistenza diversi. Il più sicuro da un punto di vista di proliferazione batterica è quello a lunga conservazione. Una volta essiccato completamente, frullate e mettete immediatamente in un barattolo ermetico. Il risultato non è perfettamente solubile, per scioglierlo si consiglia di metterlo in un liquido, lasciarlo riposare per 2 minuti quindi girare e frullare. Non utilizzate il latte crudo, senza bollitura, perché in quel caso la proliferazione batterica sarebbe molto elevata.

Programma e temperatura

t5 (o 60°C) per 12/18 ore

 

Add Your Comment