Crema da barba con lavanda essiccata con Biosec

crema da barba con Biosec

Quale altro cosmetico è possibile fare aggiungendo prodotti essiccati con Biosec? Elena, la nostra maestra di yoga e di pratiche sane di vita, oggi ha creato per noi una crema da barba da uomo, che può diventare una valida idea regalo o un semplice gesto quotidiano, per rispettare sia la pelle sensibile maschile che l’ambiente.

__

L’ispirazione questo mese è arrivata in occasione del regalo di compleanno di mio papà. Mi sono chiesta quale fosse il prodotto cosmetico usato da tutti gli uomini ed ecco qui cosa ho pensato: auto produrre una crema da barba per la rasatura.

Dico subito che il classico effetto spray delle schiume da barba è dannoso per l’ambiente per via dei gas che contiene e per il suo difficile smaltimento, quindi la crema da rasatura OmMade, oltre ad essere naturale al 100%, non contiene sostanze poco sostenibili.

Utilizzare la crema, invece di sapone o solo acqua,  migliora la rasatura e aiuta a ridurre tagli e graffi. Ho deciso di arricchire la preparazione con l’oleolito di lavanda, pianta mediterranea dalle molteplici proprietà: sedativa, antinfiammatoria e balsamica.

La crema per la rasatura è un’emulsione O/A (vedi ricetta).

Materiali:

frullatore a immersione
pentolini di inox
termometro per alimenti e bilancia di precisione
cucchiai di plastica, contenitori e ritagli di carta forno per le misurazioni
vasetti

Ingredienti:

FASE ACQUOSA A

  • acqua distillata o idrolati 80%
  • sapone di Marsiglia in polvere 10%
  • gomma santona 1%
  • glicerina vegetale 3%

FASE LIPOFILA B

  • acido stearico 2%
  • olio o oleolito (sesamo, mandorle o girasole spremuto a freddo) 2%
  • burro di karité

FASE FINALE C

  • olio essenziale di lavanda e menta peperita o maggiorana 1%
Procedimento:

Preparare l’oleolita di lavanda (ecco la ricetta per preparare un oleolita).

crema da barba con Biosec

Sciogliere a bagno maria il sapone di Marsiglia in polvere nell’acqua; a parte scaldare l’olio ed aggiungere l’acido stearico e girare fino a scioglimento. Ritirare dal gas, controllare che la temperatura sia di circa 65 gradi ed incorporare il burro di karité fino a scioglimento. Versare la fase oleosa in quella acquosa e girare con il frullatore elettrico ad immersione fino ad ottenere la consistenza di una crema bianca e soffice. Unire la gomma alla glicerina ed inserire il tutto nella crema da barba continuando a mescolare. A raffreddamento raggiunto, aggiungere l’olio essenziale. Il prodotto finale ha un ph pari a 8 quindi non ha bisogno di conservanti e si conserva per circa 3 mesi.

crema da barba con Biosec

Buon lavoro e… buon compleanno papà!

Add Your Comment