• Home
  • Food Track
  • Essiccando con… Circo dei sapori, food truck per passione!

Essiccando con… Circo dei sapori, food truck per passione!

food-truck-vegan

Il nome è curioso: Circo dei sapori! Stiamo parlando del primo food truck vegano del Veneto, nato dall’idea di due amici padovani, Alessandro e Jacopo, che fino a pochi anni fa svolgevano un altro lavoro e quella per il cibo, inteso come rispetto per la salute e per l’ambiente, era intanto “solo” una passione. Hanno poi deciso di dare una svolta alla loro vita e così due anni fa hanno intrapreso questa avventura, cambiando letteralmente pelle ed iniziando a portare in giro per l’Italia il loro furgone, adibito a fast food itinerante. Con i loro piatti molto originali, offrono ristoro on the road cucinando deliziosi ravioli di zucca, verdure pastellate, formaggi di soia, hamburger di lenticchie e molte altre prelibatezze… tutto cruelty free e a km zero.
Il loro progetto ci ha incuriosito moltissimo e quando ci siamo incontrati abbiamo scoperto che erano già degli essiccatori professionisti e usavano Biosec da parecchi anni.
Il resto ce lo siamo fatti raccontare da Jacopo nell’intervista con cui diamo il benvenuto ai nostri circensi del cibo sano, naturale ed anche essiccato!

street-food-vegano

Tauro: Come avete scoperto Biosec?
Jacopo del Circo dei sapori: ho scoperto Biosec circa 8 anni fa, quando non facevo ancora il cuoco di professione. All’epoca lavoravo in una azienda agricola biologica e mi trovavo spesso a dover gestire le eccedenze di produzione. Mettere le verdure sott’olio è un metodo efficace per valorizzarne il gusto ma significa anche perderne ogni proprietà nutritiva e limitarsi moltissimo negli usi e nelle modalità di impiego successive. Con l’essiccazione i cibi mantengono i loro sali minerali, le vitamine, tutto e cercando in internet ho conosciuto il mondo degli essiccatori. La Tauro era l’azienda più vicina a me e di qualità migliore e produceva anche essiccatori per uso domestico.

T: Utilizzavi già un essiccatore in cucina?
J: Era la prima volta che usavo un essiccatore e mi sono dato alla pura essiccazione di verdura (pomodorini) e frutta (cachi, prugne e mele).

T: Quali prodotti essicchi maggiormente?
J: Da quando faccio il cuoco (2 anni) ho imparato ad usarlo anche in cucina. Ho iniziato con l’essiccazione della frutta per farne delle marmellate senza aggiunta di zuccheri. Poi ho cominciato ad essiccare la pasta fresca e le verdure per usarle fuori stagione. Ora faccio cibi elaborati per piatti crudisti.

T: Consiglieresti l’essiccatore ai vostri colleghi? In cosa fa la differenza?
J: Sì, consiglierei di avere sempre in una cucina un essiccatore. Anche se non si vuole perseguire una filosofia salutistica ci si può sbizzarrire in svariate ricette di antipasti che possono stupire i clienti.

T: Qual è il punto di forza di Biosec, che lo rende utile in una cucina professionale ma anche domestica?
J: Trovo Biosec molto pratico e di facile utilizzo, sia per ricette semplici che elaborate. Una volta impostato te lo dimentichi e mantiene il prodotto inalterato.

ricette-vegane-con-essiccatore

T: Qual è stata la migliore innovazione che avete ottenuto grazie a Biosec, il prodotto o la ricetta di cui andate più fieri?
J: Sicuramente il pane crudista che usiamo per i tramezzini, un impasto elaborato ma efficace nel gusto e nella consistenza. Inoltre abbiamo trovato davvero interessante produrre farine con verdure essiccate e poi frullate, utilissime e molto versatili in cucina.

T: Avete qualche suggerimento per migliorare Biosec?
J: Sinceramente io mi trovo bene così com’è, solo una cosa avrei migliorato nella vecchia versione, le calamite che tenevano ferme le griglie sarebbero potute essere lievemente più forti, perché è un elettrodomestico che occupa il suo spazio e va spostato spesso, ma con il nuovo modello che ha le maniglie, anche questo problema è stato risolto!

E ora che li abbiamo conosciuti, siamo ancora più curiosi di sapere cosa hanno in serbo per noi e cosa ci proporranno nei mesi a venire. Quindi continuate a seguirci per scoprire cosa bolle (o essicca) dentro il truck del Circo dei sapori!

food-truck-circo-dei-sapori

Add Your Comment