Riso Nero Venere con Dadolata di Melone, Piselli e Petali di Rosa

petali-di-rosa

petali di rosa

Ripartiamo alla grande in questo lunedì di sole (almeno qui in Veneto, là da voi che aria tira?!) che apre l’ultima settimana di lavoro prima della pausa natalizia.

Per lasciarvi un po’ di cose su cui meditare durante le vacanze (e per farci perdonare il silenzio della settimana scorsa), da oggi a venerdì vi cuccate tre, avete sentito bene tre proposte essiccate. Olè!

Iniziamo subito da dove avevamo lasciato l’ultima volta: la splendida Fattoria delle Erbe ci regala stamattina un nuovo spunto per utilizzare in modo originale e gustoso le delizie del giardino: le erbe aromatiche più comuni e meno diffuse che potete coltivare sul balcone di casa o acquistare al mercato per essiccarle e gustarle tutto l’anno.

banner fattoria elle erbe

La ricetta che vi proponiamo qui sotto è decisamente estiva. Diciamocelo, il melone non la fa da padrona in questi giorni, sui banchi del frutta e verdura. Ma noi siamo diligenti e qui segnaliamo ed archiviamo tutto, al massimo durante la bella stagione ripeschiamo e rinfreschiamo le ricette giuste. E poi, a dirla tutta, non è che in dicembre sia rimasto poi molto da essiccare, no? 🙂

Quello che si può fare oggi è escludere il melone o sostituirlo con un altro ingrediente più facile da reperire, così possiamo provare subito questa deliziosa idea e magari proporla in piccole coppe come finger food, tra gli aperitivi del pranzo di Natale.

Prima di lasciarvi al procedimento, ricordiamo ai nostri follower storici che le rose non sono un’assoluta novità, per questo blog. Vi pareva di averne già sentito parlare, vero?

petali-di-rosa-essiccati-011-550x897

Ecco qui dove! Chapeau per Alessandra, che per prima ha sperimentato la meraviglia dei petali essiccati.

risotto-alle-rose-006-550x774

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 tazzine riso venere
  • piselli già lessati
  • pecorino grattugiato
  • una manciata di fiori di rosa essiccati
  • 2 fettine di Melone
  • olio extravergine d’oliva
  • erba cipollina
  • sale integrale
  • erbe aromatiche essiccate (rosmarino, origano, mentuccia)

Procedimento:

Cuocere il riso Venere in abbondante acqua salata con un paio di presine di sale integrale e una manciata di erbette essiccate per circa 40 minuti.

In una casseruola, a fiamma bassa, versare un po’ di olio extravergine d’oliva e mezza manciata di erba cipollina, aggiungere i piselli e dopo alcuni minuti il riso Venere già scolato e un cucchiaio di pecorino. Mescolare bene.

Nel frattempo tagliare a cubetti il melone già sbucciato.
Spegnere il fuoco e aggiungere al riso i petali di rosa essiccati e i dadini di melone.
Servire freddo o tiepido.

1 Comment

Leave a Response