La ricetta del mese con Funghi &Tartufi: Crêpes ai funghi

ricetta-funghi1

porcini essiccati

Già le vediamo, le vostre facce perplesse.

Ma come, con tutto quello che hanno combinato nelle due serate appena trascorse, le foto in diretta pubblicate sulla pagina facebook, la trafila di post e segnalazioni che ci hanno propinato negli ultimi mesi, questi qui oggi si mettono a parlarci di crêpes? Ma che, davvero?

Eh sì, cari i nostri appassionati di essiccazione. Abbiamo un mare di cose da raccontarvi, foto da mostrarvi, ricette da regalarvi, e in questo momento l’agenzia di comunicazione si sta occupando di montare uno splendido video che raccoglierà i momenti clou dei due corsi di cucina appena conclusi. Ma per adesso vi teniamo ancora un po’ a rosolare in padella, con olio buono e rosmarino profumato.

Non appena i materiali saranno sistemati a dovere, si salvi chi può. Quindi che non pensiate di andare da nessuna parte: tutti attenti, pronti e concentrati. Le sorprese, per definizione, arrivano quando uno meno se le aspetta.

Nel frattempo, per rispettare la nostra tradizione e gli appuntamenti  del blog, pubblichiamo la ricetta comparsa questo mese nel numero della rivista Passione Funghi & Tartufi. Nella speranza che quella in arrivo sia una stagione buona per gli appassionati di micologia e gite nei boschi!

ricetta funghi

Ingredienti per 4 persone:
Pastella per 8 crépes:
  • 2 uova
  • 100 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 25 gr di burro fuso
  • sale
  • 120 gr. di porcini secchi o 800 gr. di funghi freschi
  • 500 ml di besciamella
  • prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • burro
  • sale e pepe
Sbattete le uova in una terrina ed incorporatevi la farina e un pizzico di sale, poi versate il latte a filo e il burro fuso e mescolate per ottenere una pastella fluida ed omogenea. Lasciate riposare. Intanto fate rosolare in un po’ d’olio l’aglio sbucciato e i funghi puliti e tagliati a fettine. Se utilizzate funghi essiccati in stagione con l’essiccatore, fateli rinvenire in poca acqua tiepida in una bacinella per 15 minuti circa; strizzateli e utilizzateli alla stregua del prodotto fresco. Salate, pepate e spolverizzate con un cucchiaio di prezzemolo tritato. Scaldate una padella antiaderente di 16-18 cm imburrata e versatevi un mestolino di pastella; cuocete la crêpe su entrambi i lati e procedete allo stesso modo per preparare le altre sette crêpes. Farcite le crêpes con la besciamella mescolata con funghi e fontina. Ripiegatele e trasferitele in una pirofila imburrata. Infornatele a 180° per 15-20 minuti. Servitele calde e decoratele con qualche pezzetto di fungo tenuto da parte.

Leave a Response