Qui Vinitaly, Next Stop London

vinitaly_20132

Eccoci!

Un po’ ubriachi, d’accordo, appena rientrati da Vinitaly, ma ci siamo e abbiamo un sacco di novità da raccontarvi.

vinitaly_2013

Sappiamo che, ultimamente, non ci esce molto più di un post a settimana. Gli orti sono ancora muti, la produzione invernale è terminata, il freddo ammazza la fantasia e iniziamo ad aver davvero bisogno di tepore, colori, profumi e aria nuova. A complicare le cose ci si mettono gli impegni, davvero tantissimi in questi giorni.

Sembriamo un po’ delle schegge impazzite, sempre di corsa tra eventi, fiere, nuove amicizie, collaborazioni, iniziative e corsi.

VOLANTINO_CORSO_ESSICCATORE-MINII corsi, ve li ricordate, vero, i corsi di maggio? Ne approfittiamo per informarvi che abbiamo ancora posti a disposizione per entrambe le serate, se avete voglia di partecipare e siete curiosi di scoprire cosa ci riservano i nostri chef Sara e Igles, inviateci il modulo di iscrizione, seguite tutte le istruzioni riportate e assicuratevi una postazione nella splendida sala attrezzata dell’Università del Gusto.

Ci sono poi giunte voci insistenti di forte interesse per date al di fuori del Veneto. Milano, tra tutte, sembrerebbe una sede gettonatissima e molto richiesta. E noi ci attrezziamo: oggi non siamo stati a Verona solo per fare il giro delle cantine di tutta Italia, ma abbiamo iniziato a prendere nuovi accordi con l’APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, che guarda caso ha sede a Milano, per offrire una nuova data ai nostri affezionatissimi amici lombardi.

E sempre l’APCI è responsabile della nostra prossima trasferta londinese: il 22 aprile, infatti, il Park Lane Hotel della capitale britannica ospiterà la premiazione per il miglior sommelier 2012, la The Best WSA Sommelier in the World, evento che vedrà come ospite d’eccezione una rappresentanza italiana di chef e professionisti del settore, cui Tauro è stata gentilmente invitata ad unirsi. Volevate che dicessimo di no?!

banner_somelier

Non vi basta?

Va bene, torniamo a breve con altre news e soprattutto nuove ricette, promesso.

3 Comments

Leave a Response