Lecca Lecca di Zucchero e Frutta Essiccata

leccalecca

Questa poi…

No, seriamente, diteci se ci avreste mai pensato. Noi no, ed è il bello di questo blog: amplia gli orizzonti, stimola la fantasia, moltiplica le idee e perfino a noi, che con l’essiccazione lavoriamo da vent’anni, regala nuovi stimoli e applicazioni mai sognate prima.

I lecca lecca ne sono un esempio eclatante. Dove caccio la frutta – in questo caso i kiwi – dopo averla essiccata?
Ci sono mille modi di riutilizzarla, ovvio, ma questo merita la medaglia d’oro dell’originalità, poco ma sicuro.

La nostra Ely si è rimessa a produrre idee eccezionali dopo l’estate, ecco qui cosa ne è uscito questa settimana.

Tra l’altro, come potete notare, la scelta della confezione è perfetta per l’imminente ricorrenza di Halloween… 

” (…) mi sono inventata questi lecca lecca semplicissimi ma buoni, zucchero e frutta essiccata,se si mangiano con parsimonia non fanno male!

In questi giorni sto sperimentando un po di ricette con il mio essiccatore e devo dire mi sto divertendo molto, ultimamente sembra che io giochi sempre in cucina!!!

Ecco la mia prima idea, semplicissima ma che penso possa essere di stimolo a chi ha voglia di spadellare con zucchero e frutta e anche con carta e nastri, che ne dite?

Ingredienti:

  • kiwi, banane e mele
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Zucchero semolato
  • Acqua
  • Succo di limone
  • Stuzzicadenti lunghi da spiedino

Per decorare:

  • Plastica trasparente
  • Etichette a tema
  • Forbice
  • Rafia verde
  • Nastro adesivo

Essiccatore:

  • Programma P2 per tutta la frutta che ho essiccato
  • Per 18 ore, che è il tempo stabilito dal programma
  • Più mezz’ora di asciugatura dei lecca lecca con il medesimo programma

Preparazione:

Ho pelato e tagliato la frutta a fette di circa 5mm e l’ho messa ad essiccare nel mio essiccatore, ho usato il programma indicato e il giorno dopo la mia frutta era pronta.

Ho poi sciolto velocemente dello zucchero semolato con il limone e l’acqua.

Su un foglio di carta forno ho messo le fettine di frutta, ho infilzato leggermente lo stuzzicandente nella polpa essiccata e ho fatto colare lo zucchero sopra.

Non ho voluto essere precisa di proposito non mi interessavano dei lecca lecca perfettamente rotondi, ma creativi.

Ho lasciato solidificare per circa 15 minuti poi ho messo  i lecca lecca nell’essiccatore per circa un’ora per far asciugare per bene. Io ho usato lo stesso programma che ho usato per essiccare la frutta.

Ed ora la parte più divertente, ho pensato che visto l’avvicinarsi della festa di Halloween poteva essere divertente far trovare ai bambini del mio condominio dei dolcetti a tema, sani e golosi.

Oppure per chi ama addobbare la tavola proprio in quell’occasione può essere un simpatico segnaposto legato al tovagliolo. Che ne dite?”

3 Comments

Leave a Response