Ricciolina con Sardine e Zucchine Essiccate

ib0tj6hlszajtu
A quanto pare, bastava postare una proposta lievemente autunnale per ottenere immediatamente il ritorno del caldo!
 
Ma la cosa più importante per la ricetta di ieri è ricordarsi di mettere mano oggi agli ingredienti, o le vostre dispense saranno desolatamente vuote, quando l’inverno busserà e voi avrete tantissima voglia di cacciare il naso in un barattolo di fragole che vi faccia tornare il buonumore!
 
Quindi sia bandito ogni genere di pigrizia, mano a coltelli e taglieri e dateci dentro, la stagione sta per iniziare!
 
Oggi vi regaliamo un primo delicato e intenso al tempo stesso, frutto della fantasia della nostra Tata!
Ci sembra perfetto per questi giorni, fateci sapere se provate a portarlo in tavola e che ve ne pare!
“Ancora protagonista il mio essiccatore! Questa volta le zucchine. Un gioco da ragazzi essiccarle! Provateci!
Il giorno prima, ho essiccato le zucchine dopo averle lavate e asciugate, tagliate a fette alte mezzo cm e programma P2.
 Ingredienti per 4 persone:
  • 350 gr di ricciolina
  • 1 barattolo di pomodori datterini
  • 2 zucchine tagliate a fette ed essiccate
  • 2 scatolette di sardine sott’olio
  • Basilico
  • Prezzemolo
  • Aglio e peperoncino
  • Sale
  • Olio evo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco (BUONO)
Procedimento:
Fate cuocere la pasta come il solito (abbondante acqua salata e scolate al dente).
In una padella fate rosolare le zucchine con un po’ di olio, aggiungete le sardine sgocciolate dal loro olio, aggiungete prezzemolo tritato, aglio e peperoncino, mescolate e sfumate con il vino.
Unite i pomodori, salate e abbassate la fiamma.
Fate cuocere per 15 minuti, saltate la pasta e servitela calda con del prezzemolo tritato sopra.

Leave a Response