Essiccare con semplicità: Pere Secche… che buone!

3-blog1

Buon giorno a tutti. Qui no, qui non è un buon giorno…

Viene giù che pare pieno inverno da una settimana ormai, e ci consoliamo al pensiero che la terra aveva tanta sete dopo un inverno così secco, quindi c’era davvero bisogno di tutta questa acqua. Ma se non fosse per l’altruistico sentimento di amore per piante e fiorellini, bè, saremmo abbastanza depressucci.

La primavera ci ha fatto un simpatico scherzetto, sembrava arrivata, già si lasciavano a casa giacche e cappotti, rispuntavano colori e foglie sugli alberi, insomma, proprio una bella fregatura.

Sarà per questo che oggi lasciamo la parola a Silvia, la nostra più giovane blogger, che ci ha fatti innamorare del suo angolino Dolcepassione, tutto da leggere, guardare, scoprire.

Silvia ci racconta il piacere inaspettato di una cosa semplice ma fatta con cura ed amore. Come una fettina di pera essiccata che risveglia ricordi e solletica il palato. Senza portarsi dietro per forza il contorno di elaborate e complicatissime ricette.

Solo frutta, aria calda e un po’ di tenerezza.

“Che bella la primavera, non vi viene voglia di piantare fiori, fare lunghe passeggiate e stare in terrazzo ad assaporare il primo sole?
Oggi vi lascio con un’idea… avete mai seccato le pere?Io le ho assaggiate la prima volta a casa del mio moroso, ottime, quasi le preferisco alle mele secche!

Vi serviranno:

  • pere
  • essiccatore (il mio è un Biosec)

Lavate bene le pere, tagliatele a fette di 4-5 mm e disponetele nei cestelli dell’essiccatore. Azionatelo ad una temperatura tra i 30 e 40°C e lasciatele seccare per una notte. Se al mattino sono ancora troppo morbide lasciatele seccare ancora un pò, ma il grado di essiccazione dipende dal proprio gusto!
Sicuramente sono più sane delle patatine o di altre schifezze che magari si è abituati a mangiare per merenda!
Provatele anche nello yogurt!! Buonissime!

Ricordatevi inoltre di conservare la frutta secca in un vaso ermetico oppure sottovuoto!
A presto!!
Buona giornata”


6 Comments

  1. Le pere essiccate sono le mie preferiteee!!!!
    L’unico dramma poi è smettere… perché in quanto a generare dipendenza sono peggio di patatine, noccioline o cioccolata.
    Un sacchetto di pere secche davanti alla TV…e ciao. Sparite in pochi minuti.
    BUONISSIME!!

  2. Oh, finalmente una faccia tra i nostri followers!
    Attenti, a divorarvele come il nostro Lorenzo, rischiate di farvi fuori l’equivalente di chili di frutta fresca sotto forma di prodotto essiccato. Davvero, è un attimo! ;D

  3. Verissimo infatti…
    Considerando fette di 5/6 mm che è più o meno quello che faccio di solito, quando poi si mangiano secche praticamente ogni 6/7 fettine ci si pappa una pera intera!!

Leave a Response